Progetti

Automazione industriale ed emodinamica, tra analogie matematiche e strumenti di simulazione

Ambito
Modeling intelligence, Simulation & Optimization, Software Engineering.

Competenze
Multiscale modelling, Multiphysics modeling, Model integration, Fluid-structure interaction, Software integration and validation.

Esigenza
Miglior controllo delle fasi di formazione e riempimento di un pacchetto in un sistema di packaging, con lo scopo di preservare l’integrità del pacchetto e l’accuratezza del riempimento.

Settore
Automation e robotics.

Breve descrizione

L’intuizione degli ingegneri di Moxoff e di una nota multinazionale che sviluppa macchine di packaging alimentare è stata quella di vedere nelle fasi di confezionamento dei brick per liquidi.un fenomeno analogo al flusso di sangue all’interno del sistema cardiovascolare: l’interazione tra un fluido (il sangue) e una struttura (le pareti di arterie e coronarie).

Cambiano le caratteristiche del liquido, cambiano le caratteristiche delle pareti, ma è sempre l’interazione fluido-struttura che condiziona il funzionamento e il risultato della macchina di confezionamento. Per simulare e migliorare le macchine automatiche di confezionamento di liquidi, quindi, sono stati adattati modelli e software ottenuti da un’attività di ricerca pluriennale nell’emodinamica.

Una concreta dimostrazione di trasferimento tecnologico e un altrettanto concreto aumento della capacità produttiva per l’azienda.

This is a unique website which will require a more modern browser to work!

Please upgrade today!