Credito d’Imposta con Moxoff

Vuoi fare innovazione?
Vuoi migliorare prodotti e processi industriali o metterne a punto di nuovi?
Con Moxoff puoi usufruire del credito d’imposta per attività di Ricerca e Sviluppo e recuperare fino al 50% dei costi sostenuti.

 

COSA

text150Il credito d’imposta per attività R&S è un’agevolazione che consente alle imprese di ottenere un beneficio fiscale fino al 50% dei costi sostenuti. L’incentivo è direttamente deducibile dalle imposte e cumulabile con bandi e altri contributi pubblici.

QUANDO

deadlines_grigioPer 5 anni a decorrere dal periodo d’imposta successivo a quello del 31/12/2014 e quindi dal 2015 al 2019.

 

QUANTO

finance-and-businessgDal 25% al 50% dei costi relativi ad attività di ricerca e sviluppo.
L’importo massimo annuale è 5 milioni di euro per ciascun beneficiario. La soglia minima di spesa in attività di R&S è di 30 mila euro.

 50% dei costi di personale altamente qualificato impiegato in a50percentttività di R&S; contratti di R&S con università, organismi di ricerca, start up innovative e altre imprese.

2525% dei costi di ammortamento di strumentazioni acquistate o utilizzate in attività di R&S, competenze acquisite dai tecnici specialistici, privative industriali, materiali per la costruzione di prototipi.

CHI

usersPossono usufruire del credito d’imposta tutte le imprese che effettuano investimenti in attività di ricerca e sviluppo, indipendentemente da fatturato, forma giuridica, dimensione, settore economico in cui operano e regime contabile adottato.

 

MOXOFF

AttraversachievementMo l’utilizzo di analisi matematiche e statistiche, Moxoff realizza strumenti di simulazione e software su misura per il cliente.
Grazie alle competenze e all’esperienza del suo team di ingegneri, Moxoff garantisce un percorso efficace verso l’innovazione e un vantaggio competitivo in termini di tempi e di costi.

 

Normativa di riferimento: Art. 3, Decreto Legge n. 145 del 23.12.2013 (convertito con Legge n. 9 del 21.02.2014); Art. 1 co. 35, Legge n. 190 del 23.12.2014 (che ha sostituito le disposizioni precedenti); Decreto MEF del 27.05.2015 (G.U. n. 174 del 29.07.2015).


Scopri chi siamo e le nostre attività