CONTESTO E BISOGNO

I chirurghi cardiovascolari che trattano la patologia dell’Aneurisma dell’Aorta Addominale (AAA)  hanno necessità di capire il livello di rischio di rottura dell’aneurisma e decidere che tipo di device impiantare al paziente spesso in contesto di urgenza.

SOLUZIONE

Piattaforma web di supporto alla decisione per il trattamento dell’Aneurisma dell’Aorta Addominale (AAA).

DESCRIZIONE

Gli specialisti cardiovascolari (chirurghi, radiologi e specialisti di prodotto) hanno a disposizione diversi strumenti commerciali con i quali visualizzare le TAC di pazienti affetti da AAA e misurarne manualmente le dimensioni caratteristiche con le quali decidere se operare il paziente e che tipo di device impiantare. Pochi tra gli strumenti a disposizione forniscono tool di misurazione automatica e la maggior parte di essi si basa su installazioni locali che non permettono la condivisione del caso clinico con colleghi e fornitori.

Moxoff ha implementato una piattaforma web, aXurge, grazie alla quale gli specialisti cardiovascolari possono caricare le TAC dei pazienti che vengono salvate su uno spazio cloud per essere condivise con colleghi e specialisti di prodotto. Con aXurge è possibile visualizzare la ricostruzione 3D dell’aorta addominale, ottenere una misurazione automatica delle dimensioni caratteristiche della patologia grazie alla quale la piattaforma propone possibili scelte di stent compatibili per il trattamento dell’aneurisma. Non ultimo, aXurge sfrutta due degli asset principali di Moxoff: la simulazione numerica e l’analisi statistica. Da un lato infatti sono state condotte simulazioni numeriche fluido-struttura su geometrie ricostruite con gli algoritmi implementati in aXurge per lo studio dei coefficienti di rischio di rottura dell’aneurisma (studio pubblicato in [1]). Dall’altro utilizzando tecniche statistiche di clustering gerarchico, le geometrie degli aneurismi vengono classificate in gruppi di verosimiglianza utili agli specialisti cardiovascolari per sfogliare una libreria di casi simili a quello da trattare.

RICHIEDI MAGGIORI INFORMAZIONI

ALTRI CASI STUDIO

Analisi progettazione protesi

L’utilità dei big data