CONTESTO E BISOGNO

Azienda multinazionale che produce sistemi integrati per il trattamento e il confezionamento di alimenti, desidera migliorare le fasi di formazione e riempimento di un pacchetto in un sistema di packaging, per preservare l’integrità del pacchetto e l’accuratezza del riempimento.

SOLUZIONE

Moxoff ha sviluppato un tool di simulazione fluido-struttura multiscala, con accoppiamento di modelli 1D e 0D, per il processo di filling dei brick per liquidi.

DESCRIZIONE

Esistono spesso analogie nei fenomeni fisici che regolano processi totalmente diversi gli uni dagli altri. Le interazioni fluido-struttura ne sono un tipico esempio, troviamo questo fenomeno nello scorrere dell’acqua in un tubo flessibile così come nel sistema cardiovascolare. E’ proprio da un’attività di ricerca pluriennale nell’emodinamica che sono nati modelli ridotti 1D per la simulazione dell’interazione fluido-struttura tra il sangue e le pareti delle arterie.

L’intuizione degli ingegneri di Moxoff e dell’azienda cliente è stata di applicare i modelli nati per l’emodinamica al processo di riempimento e confezionamento dei brick per liquidi. Cambiano le caratteristiche del liquido, cambiano le caratteristiche delle pareti, ma è un analogo processo di interazione fluido-struttura che condiziona il funzionamento e il risultato della macchina di confezionamento. Una concreta dimostrazione di trasferimento tecnologico e un altrettanto concreto aumento della capacità produttiva per l’azienda.

RICHIEDI MAGGIORI INFORMAZIONI