Il team di Moxoff cresce e si rafforza

Il team di Moxoff cresce e si rafforza! Cinque nuovi ingressi a potenziare diverse aree, da quella gestionale e organizzativa, a quella dedicata allo sviluppo business, all’area tecnica: oltre all’ingresso di nuove risorse sulle due aree strategiche, modellistica e data science, è stata introdotta una nuova figura dedicata al design, user interface e user experience, per rendere sempre più efficaci e potenti le soluzioni per i nostri clienti.

News del 17 Ottobre 2019 – I nuovi arrivati ci raccontano perché hanno scelto la sfida Moxoff.

“Sono entrato in Moxoff perché qui si dà molto spazio alla ricerca e all’innovazione” racconta Mattia Tamellini, Math Model Developer con alle spalle un dottorato e un assegno di ricerca in ingegneria matematica al Politecnico di Milano. “Lavoriamo su molti progetti diversi, prestando sempre molta attenzione allo specifico problema da risolvere, all’aspetto modellistico e all’utilizzo di strumenti avanzati. Dobbiamo ogni volta studiare la letteratura più recente o sviluppare modelli e approcci nuovi. Si ha la sensazione di far avanzare la scienza, anche se fuori dall’ambito accademico”.

Chiara Garziera, Junior Data Scientist, laureata in matematica, conferma: “Volevo vedere quanto la matematica potesse essere utile al mondo delle aziende. In Moxoff il livello è molto alto e c’è sempre una forte interazione con la ricerca per trovare soluzioni nuove e non banali ai problemi più disparati”.

Con i nuovi ingressi, Moxoff punta a migliorare anche la relazione con i propri clienti.

“Innovare è possibile con la matematica, ma anche con tutto quello che sta intorno.” spiega Alessandro Donini, Data & Software Engineer. “Moxoff per me è il posto giusto dove sperimentare e crescere dal punto di vista tecnico. Mi occuperò di front end development, cercando sia nuove tecnologie che nuovi approcci dal punto di vista del design”.

Carlo Daglio, Junior Business Developer, va a rafforzare invece il gruppo di sviluppo business. “Moxoff è una realtà giovane e dinamica. La sfida per me è riuscire a proporre sempre nuove soluzioni, che rispondano ai diversi bisogni aziendali.”

“In Moxoff si respira innovazione” conclude Silvia Gallitto, che arriva da 10 anni di esperienza nella gestione di progetti con focus sulla Data Science, e si occuperà di Program Management. “Il team di lavoro riesce a coniugare professionalità e passione nell’approcciare le sfide aziendali. Ci sono molte persone giovani e dinamiche, ma estremamente competenti, che possono dare valore aggiunto a ogni progetto”.