La Matematica e lo Sport – Univerò

Giovedì 27 ottobre all’interno di Univerò, una tre giorni di eventi per orientare i ragazzi sui possibili sbocchi professionali, Ottavio Crivaro e Andrea Giani saranno i protagonisti dell’evento “La matematica e lo sport”.

L’evento, coordinato da Giandomenico Orlandi, Professore Ordinario Analisi Matematica all’Università di Verona,  sarà una occasione per esplorare le opportunità di un’approccio matematico allo sport: dallo studio del gesto tecnico individuale, a quello della tattica di gioco avversaria.

In uno sport estremamente tattico come la pallavolo, in cui spesso movimenti, posizioni e traiettorie si ripetono, la matematica può mettere a disposizione modelli e strumenti di analisi, per sfruttare al meglio le informazioni contenute nei dati a disposzione dello staff.
Matematici e ingegneri di Moxoff hanno lavorato al fianco dei tecnici delle nazionali maschili italiana e slovena di pallavolo e di importanti club come Calzedonia Verona, sviluppando tool per lo studio e il miglioramento della tecnica individuale e per l’analisi della tattica di gioco avversaria, usando avanzati algoritmi di analisi numerica, imaging e statistica.

Durante l’incontro Andrea Giani allenatore del Calzedonia Verona e della nazionale maschile slovena, e Ottavio Crivaro  come da questa collaborazione siano nati nuovi strumenti e tecnologie di allenamento, come SeTTEX e MOViDA.

movida-calzedonia-primo-tempo-radar

 

Univerò è una tre giorni di eventi, un festival pensato per orientare gli iscritti dell’ateneo veronese sui possibili sbocchi verso cui indirizzarsi al termine degli studi. Oltre all’evento “La matematica e lo sport” il programma prevede convegni con ospiti prestigiosi come Cecilia Strada – Presidente di Emergency, Roberto ManciniLuca Telese, e incontri di orientamento al lavoro, workshop e desk permanenti per supportare i partecipanti nella ricerca del lavoro o nella creazione di una nuova impresa.