Moxoff è il nuovo “Technology Partner” del Consorzio Vero Volley

Il Consorzio Vero Volley e Moxoff, il 28 febbraio 2016, inaugurano una nuova “era” per la pallavolo e la ricerca nell’ambito dello sport, presentando la loro collaborazione: Moxoff diventa, così, Technology Partner” del Consorzio Vero Volley.

“L’obiettivo della collaborazione tra Moxoff e Vero Volley – spiega Ottavio Crivaro, CEO di Moxoff – è di sviluppare sul campo strumenti innovativi per il supporto alla tattica e all’ottimizzazione del gesto tecnico, ma soprattutto riuscire insieme a portare avanti un modo nuovo di affrontare gli allenamenti e leggere le prestazioni, proprie e degli avversari. Infatti, oggi siamo inondati dai dati e facilmente accediamo a tecnologie sempre più avanzate per lo studio degli atleti: la vera sfida è quella di passare da un concetto di “big data” a un concetto di “smart data” e riuscire a dare informazioni semplici, affidabili, in tempo reale. La matematica ci mette a disposizione la miglior cassetta degli attrezzi possibile in tal senso, noi siamo abituati quotidianamente a utilizzarla in ambito industriale e dalla scorsa estate abbiamo iniziato a condividere le nostre competenze con gli specialisti del Coni. Siamo davvero contenti di mettere da oggi tool e knowhow anche a disposizione di una realtà organizzata e lungimirante come il Consorzio Vero Volley”.

Una delle opportunità date dalla collaborazione tra Moxoff e Vero Volley, quindi, sarà quella di affiancare all’esperienza e competenza degli allenatori e tecnici del Consorzio – prima, durante e dopo le competizioni – le indicazioni derivanti dalle analisi, simulazioni e previsioni matematiche e statistiche, lasciando che siano gli algoritmi a estrarre dai dati, in tempo reale, informazioni rilevanti per migliorare un gesto o adottare la miglior tattica di gara.

Alessandra Marzari (presidente del Consorzio Vero Volley): “La nostra partnership con Moxoff interpreta perfettamente quello che tutt’ora è, e sarà per lungo tempo, il nostro pay-off: “Lo sport nel futuro”. Sono certa che questa, oltre ad essere una collaborazione ricca di spunti e interesse per entrambe le parti, si rivelerà un fertile rapporto per idee e progetti comuni. Questo genere di contaminazioni rappresenta un ulteriore motivo d’orgoglio per il Consorzio Vero Volley”.

SeTTEX e MOViDA, due prodotti sviluppati da Moxoff, per esempio, sono il risultato di ciò che la matematica e la statistica permettono di fare oggi utilizzando la grande mole di dati disponibili in ambito sportivo, durante gli allenamenti o le partite. Dati che possono essere estratti da riprese video o resi disponibili grazie alla rilevazione di ciò che succede sul campo di gara.

Studio della battuta MOViDA_ Moxoff  (3)

Studio della battuta con MOViDA

MOViDA (Movement’s Optimization, through Video and Data Analysis) è una piattaforma software che consente di studiare in automatico grandi quantità di video ed estrarre dati, traiettorie, misure per analizzare e ottimizzare gesti e movimenti degli atleti. L’obiettivo di MOViDA è di valutare le performance degli sportivi in modo automatico, di individuare le aree di miglioramento e monitorarle nel tempo oppure confrontarle con altri atleti. Raccogliendo grandi quantità di dati da numerosi video di uno stesso gesto (ripetuto da un atleta nel tempo) e applicando modelli per la simulazione e ottimizzazione, è possibile, infatti, estrarre dai dati stessi, in modo automatico, oggettivo e misurabile, informazioni su come migliorare il gesto per quello specifico atleta.

SeTTEX (Second Touch Tactical Exploration) è una innovativa applicazione pensata per lo studio di un palleggiatore nella pallavolo e, quindi, della tattica di attacco di una squadra. L’obiettivo è quello di supportare lo staff nel capire al meglio la distribuzione nelle diverse fasi di gioco e nelle differenti zone del campo. L’app è progettata per essere facilmente utilizzata in panchina, anche nelle fasi più concitate di una partita ed è ottimizzata per poter offrire delle analisi in real-time anche grazie a un sistema di rilevazione touch che riproduce fedelmente ciò che succede in campo. Il cuore dell’applicazione sono algoritmi statistici avanzati che evidenziano direttamente sul campo la tattica della squadra studiata, permettendo all’utente di concentrarsi solo su quello che succede in campo.

Queste tecnologie innovative saranno ora a disposizione dei tecnici del Consorzio Vero Volley, che a loro volta potranno contribuire con la loro competenza ed esperienza sul campo a implementare e sviluppare nuovi prodotti come a partecipare a un’ulteriore evoluzione degli strumenti esistenti.

In questo la partnership tra il Consorzio Vero Volley e Moxoff si propone davvero come un’autentica collaborazione, dove entrambe le realtà coinvolte metteranno a disposizione il proprio know-how per lo studio di ricerche e prodotti innovativi in ambito sportivo, con un occhio di riguardo per la scienza, la statistica e la matematica guardando oggi a quello che domani sarà lo sport nel futuro!

 


Per saperne di più: www.mathandsport.com

News collegate: