Moxoff partner di Terna nell’Innovation Hub, il nuovo cuore pulsante di idee innovative al servizio della rete elettrica

News del 18 Dicembre 2019 –  Moxoff  entra nell’Innovation Hub di Terna, inaugurato ieri, come una delle aziende innovative coinvolte per contribuire allo sviluppo delle tecnologie per le reti del futuro basate sull’intelligenza artificiale.

Un laboratorio di idee innovative a servizio della rete elettrica dove dati e algoritmi saranno la chiave tecnologica per migliorare la gestione dell’energia: sono gli Advanced Analytics il tema dell’Innovation Hub inaugurato ieri da Terna nella sede di Pero, con l’obiettivo di sviluppare strumenti e competenze per una gestione della rete elettrica sempre più “smart”, attraverso l’elaborazione e l’interpretazione di dati e lo sviluppo di algoritmi e strumenti avanzati di simulazione e previsione. In questo ambito si inserisce il coinvolgimento di Moxoff, che, portando il proprio punto di vista e la propria esperienza nel campo della Data Science, partecipa al processo di generazione di idee e approcci innovativi obiettivo dell’Innovation Hub.

“Moxoff ambisce ad essere il partner tecnologico di quelle aziende che hanno deciso di sfruttare le potenzialità della trasformazione digitale, condividendo con loro metodi e competenze, idee, modelli, algoritmi e strumenti, che sono il frutto di un’esperienza ormai decennale.” sottolinea Ottavio Crivaro, amministratore Delegato di Moxoff. La matematica infatti, oggi è un elemento chiave per lo sviluppo di soluzioni innovative per rispondere alle esigenze di business, ed è alla base dell’approccio con cui Moxoff in un approccio di trasferimento tecnologico affianca le imprese nel percorso verso la Digital Transformation e l’innovazione. “Essere al fianco di Terna, esser parte dell’Innovation Hub, è per noi una grande soddisfazione. Una nuova stimolante sfida.” conclude Crivaro.

All’interno dell’Innovation Hub sarà presente il team Terna, con le competenze e l’esperienza delle sue persone, e altre startup e imprese innovative. L’integrazione e la complementarietà di queste expertise sarà il cardine di questa iniziativa. Il progetto fa parte del piano di innovazione e digitalizzazione a livello nazionale il cui obiettivo, in uno scenario energetico sempre più complesso, è quello di sviluppare prototipi di idee innovative focalizzate sulle nuove tendenze tecnologiche grazie alla creazione di gruppi di lavoro composti da soggetti differenti per provenienza e competenze. I progetti che verranno avviati favoriranno la diffusione della cultura dell’innovazione, la creazione di future professionalità di eccellenza e lo sviluppo di soluzioni industriali che possano avere implementazione su più larga scala.