Moxoff per Geico

News del 18 aprile 2019 – La partecipazione al Simulation Summit, tenutosi a Parma il 29 marzo, è stata per Moxoff l’occasione di raccontare il progetto realizzato per Geico Taikisha, società specializzata in impianti automatizzati chiavi in mano per la verniciatura di scocche auto. Lo sfruttamento delle competenze modellistiche del team Moxoff, insieme alla competenza specifica di settore di Geico, ha portato allo sviluppo di una piattaforma software di simulazione al livello di sistema per la prototipazione virtuale per abbattere tempi di produzione e dei costi.

Le necessità cui far fronte erano principalmente quella far evolvere il tradizionale sistema di fogli di calcolo intricati e complicati da gestire in un team, con una soluzione di configurazione più semplice e veloce, finalizzata a istituire un processo di design standardizzato e coordinato all’interno del team.

Il primo step dell’intervento di Moxoff ha riguardato una serie di miglioramenti dei modelli sottostanti al dimensionamento degli impianti cui è seguita l’implementazione di un workflow standard di design fedele all’approccio ingegneristico ma standard e user-friendly nell’impostazione dei numerosi parametri di progetto, e infine, l’implementazione in ambiente cloud, per rendere la progettazione più efficiente, dinamica e collaborativa.

Dal contributo Moxoff, è così nato J-Design la piattaforma interattiva che, modellando impianti di areazione, le zone di riscaldo, i bruciatori, le cabine di aspirazione, etc, permette di monitorare tutti i parametri di funzionamento necessari a garantire le performance del forno con pochi intuitivi passaggi. E, rispetto al sistema tradizionale, consentendo di esplorare decine di configurazioni, in minori tempi e costi. Moltiplicando l’efficienza del sistema progettazione di un fattore 5. Tutto ciò, grazie a un sofisticato modello multifisico che modella in modo intelligente tutti i componenti in gioco del processo.