Zucchetti: la sfida dell’innovazione si vince con la matematica

Moxoff annuncia il suo ingresso nell’universo Zucchetti, gruppo specializzato in soluzioni software, hardware e servizi IT, e dà il via a una nuova era! Modelli matematici, Data Science, e intelligenza artificiale saranno sempre più al servizio dell’innovazione e della digital transformation in azienda.

L’ingresso pone nuove basi per un triennio di crescita importante per lo spinoff del Politecnico di Milano, inserito in un piano di sviluppo continuativo e a lungo termine. “Iniziare un nuovo percorso con il Gruppo Zucchetti è motivo di grande orgoglio per Moxoff – confida Alfio Quarteroni, presidente Moxoff – Le sfide della Digital Transformation che si delineano all’orizzonte richiedono nuova intelligenza, grande capacità di innovazione, una struttura industriale forte e dinamica, persone preparate e con spiccata attitudine a migliorarsi.”

“In questi anni abbiamo avuto modo di sperimentare sul campo quanto le nostre competenze e le nostre tecnologie siano in grado di produrre valore per i nostri clienti – sottolinea Ottavio Crivaro, CEO Moxoff – Con l’ingresso nel Gruppo Zucchetti abbiamo la possibilità di rendere scalabili le nostre soluzioni e di crescere con un ritmo diverso. È un ottimo punto di partenza per il prossimo triennio, in cui puntiamo a triplicare il nostro fatturato!”

Anche Antonio Grioli, presidente comitato direttivo Zucchetti, sotttolinea la strategicità della sinergia – Per noi la formula vincente è unire un produttore di software con un team di matematici con propensione alla data intelligence, per portare le competenze di entrambi al mondo delle imprese, creando una forma di collaborazione dove ognuno degli attori può portare il suo valore aggiunto”.